LE COMPETENZE E GLI OSA

Le competenze sono comportamenti mirati all’esecuzione di un compito o alla risoluzione di un problema. Indicano quello che si è effettivamente in grado di pensare e di fare dinanzi a una situazione complessa, da affrontare e risolvere in un determinato contesto.

Gli OSA (Obiettivi specifici di apprendimento) individuano le particolari competenze che – tramite l’azione educativa e didattica della scuola – gli studenti acquisiscono, appropriandosi dei metodi, dei contenuti, delle regole di funzionamento e dei princìpi costitutivi delle varie materie.

Gli OSA sono stati definiti nelle Indicazioni Nazionali materia per materia, ma, anche se sono presentati in modo analitico, obbediscono al “principio dell’ologramma”: gli uni rimandano agli altri in un complesso rimando al tutto.

Non sono prescrittivi per le singole istituzioni scolastiche o i singoli docenti. Infatti, è prerogativa delle istituzioni scolastiche e dei docenti mediare, interpretare, ordinare, distribuire e organizzare gli OSA, considerando, da un lato, la specificità di ogni studente, dall’altro le teorie e le pratiche didattiche ritenute di volta in volta più efficaci.

 

LE COMPETENZE ESSENZIALI

Le competenze essenziali e i rispettivi OSA elencati materia per materia nel PTOF dell’Istituto sono i comportamenti che, secondo il Collegio dei docenti del Liceo Da Vinci, gli studenti devono padroneggiare per avere, nella valutazione intermedia e finale, un voto almeno sufficiente.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci